Oliver Peoples

oliver img Oliver Peoples Ferrara Ottica Gessi

Nel nostro centro ottico puoi trovare il brand Oliver Peoples in quanto dealer autorizzato

PATRIMONIO DI MARCA

Oliver Peoples è stata fondata nel 1987 con l’apertura della sua prima boutique e il successivo lancio della collezione originale. Fin dall’inizio, Oliver Peoples aveva una passione per prodotto superiore, una cultura distintiva radicata in California, e l’ossessione di servizio. Questi valori fondamentali sono rimasti alla base del marchio e sopportare oggi. Attraverso una voce autentica e coerente, Oliver Peoples non ha mai contato su un logo, ma invece sulla promozione delle relazioni con i consumatori che la pensano che apprezzare e rispettare il nostro approccio.

 

13240658_1038311259581533_1470508980033355245_n13631546_1070298363049489_3257262173315050486_n10801643_739927546086574_7468071080085749689_n12669718_977129609033032_3732863526040580763_n13445483_1055107897901869_6999997872247408866_n11402734_859742840771710_2974267683652430481_n12688353_979003158845677_5662759887800013453_n12391278_948841718528488_303076409638451145_n12745478_979003168845676_313918171120445949_n10389538_748617408550921_1165738822639815476_n12347641_941480252597968_1716970866307224599_n12342636_941480289264631_9134496787562549486_n13237662_1041994695879856_2510067817664523147_n13600209_1068599593219366_4135283251892679060_n12645110_973430969402896_9062044195773410392_n12633722_972636082815718_7754584205423247626_o12642609_972338376178822_5664692402030593805_n10805850_760146034064725_8272321945708354399_n

 

oliver 13214  Oliver Peoples Ferrara Ottica Gessi

oliver 13213

Il direttore di New York Time Style Magazine modo sul processo e individualità

BRUCE PASK

In qualità di Direttore Moda Uomo a T, il New York Times Style Magazine, Bruce Pask è il capo in una tribù di cool hunter della moda. Il suo stile rakish di stelle di Hollywood e editoriali di moda per la rivista, per Vanity Fair, Bergdorf Goodman, e altri, ha creato alcune delle immagini più riconoscibili (e imitato) della nostra epoca. Fuori sede, affinità di Pask per punti di abbigliamento maschile senza tempo di lui una sorta di street style celebrità, e una copertina di una rivista ragazzo si è fatto. Ha anche (come si vedrà) risponde alle domande di intervista in maniera impeccabile. Eccolo il suo processo e individualità.

Oliver Peoples ha le sue radici in Hollywood e il glamour di Hollywood e si spende molto del vostro tempo styling il glamour di Hollywood di oggi. Sono curioso: quando si sta tramando per un servizio fotografico, stanno pensando di soggetto nel contesto della storia di Hollywood e del glamour? E ‘questo’ è-ness ‘, che glamour, qualcosa che si può creare?

L’obiettivo di un germoglio è certamente quello di creare un’immagine evocativa, una immagine memorabile, e penso che le immagini più efficaci sono quelli che hanno qualche elemento di atemporalità. Di tutte le immagini che ho in stile e ha contribuito a creare nel corso degli anni, quelli che io continuo a tornare a, quelli che reggono meravigliosamente oggi, sono quelle scattate da Annie Leibovitz nei primi anni novanta per Vanity Fair.  Adrian Brody in una sgualcito vestito di tweed che si appoggia indietro su una sedia , per esempio; c’era un fascino distinto per lo stile di quell’immagine, una disattenzione volutamente artificioso. Eppure la natura casuale della posa, l’espressione e il naturalismo che Annie ha creato fatta per un’immagine iconico. In un caso del genere io vado in riprese con un piano ben congegnato, con le immagini in mente e riferimenti. Ma allora il lavoro è quello di prendere tutto ciò che le informazioni visive e la preparazione per creare una fotografia che è giusto per questo momento e non cercando di ricreare la storia, ma cercando di guardare avanti. Ero sul set per una campagna maschile non troppo tempo fa e l’art director portato fuori che specifica immagine come lo stato d’animo-setter per le riprese, non sapendo che avevo in stile esso. Mi ha fatto così orgoglioso che il lavoro ha ancora il potere di oggi, che è servito come l’epitome di fascino per questa ripresa contemporanea. E poi siamo andati fuori di interpretare lo stato d’animo di quella foto nel contesto odierno. Sempre in movimento lungo.

Ci sono immagini iconiche o un’estetica del passato si sono particolarmente ispirato (o in qualche modo competere o comunicare con) nel vostro lavoro? Oppure, siete, come si potrebbe per un attore in una commedia, immaginando un personaggio e vestirsi di conseguenza? 

Ci saranno sempre immagini classiche che serviranno come ispirazione per le fotografie, soprattutto per gli uomini. Le fotografie in bianco e nero molto educati di George Hurrell sono molto Hollywood. James Dean a New York City. Una foto di Steve McQueen. Questi sono i riferimenti abbastanza standard e sono spesso stanziati a contemporanei servizi fotografici. Il mio interesse è meno nella ricreazione di immagini classiche. Sono più incuriosito da tic stilistici che si può vedere nella foto vecchie: il modo in cui indossavano l’abbigliamento, le scelte a volte idiosincratici hanno fatto che, a causa di chi sono e il loro livello di notorietà, divenne accettato e imitato al momento. E certamente carattere informa sempre l’ho stile fotografie. Si fa un servizio fotografico molto più di un racconto visivo che stiamo cercando di dire piuttosto che solo qualche modello o attore indossa un mucchio di abiti che non hanno la relatività o continuità. Creazione di un personaggio rende sempre più facile per me fare le scelte stilistiche per una battuta di caccia, e dà anche un modello di qualcosa che il Delve in, un ruolo di abitare che può creare una sorta di onestà o la verità, o almeno tentare di.

Tu sei una specie graffette di ragazzo (da Clark a Levi, ecc), e non credo che abbia mai visto in tutto tranne che una piazza-telaio, tartaruga specifiche. Come ti è venuta da questo stile e la forma?

Questo può essere un po ‘di un’ Gotcha momento ‘, temo. Ero disperato di indossare gli occhiali quando ero a scuola. Quasi al punto di cercare di falsificare un esame della vista per richiedere loro.Ho solo pensato che gli occhiali erano la cosa più bella. Ho fatto alla fine ottenere una prescrizione molto leggero che sono sicuro che era tutto inutile, ma i miei genitori ceduto. I miei primi fotogrammi erano piuttosto semplice, forse un po ‘più grande di quello che avrebbe dovuto essere, ma al college ho subito un grave errore nel gusto e comprato un paio di fotogrammi in bianco e nero marmorizzato. Voglio dire, era anni Ottanta (fine!). Scappai quel vortice di cattivo gusto e, infine, ho trovato la coppia di corno con la montatura di occhiali che indosso oggi a Brimfield, quel gigante fiera di antiquariato nel Massachusetts occidentale. Stanno diventando un po ‘fragile, ma sto attaccando con loro.

Come un gemello, siete stati mai stati costretti a fare le cose (se in abito o comportamento o qualsiasi altra cosa) per differenziarsi da Scott? 

L’unica cosa che ci differenzia visivamente è la mia barba. Sono cresciuto che circa quindici anni fa e la sua intenzione non era sulla mia identità e cercando di distinguermi visivamente da Scott, ma ha avuto questo effetto aggiunto. Detto questo, anche se siamo gemelli e certamente guardare molto simili, credo che come siamo cresciuti siamo diventati ricorda più di ogni altro, piuttosto che immagini speculari.

– Foto di Ari Michelson

Oliver Peoples Ferrara Ottica Gessi

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi