E-SPF Essilor contro gli UV

E-SPF ESSILOR EYE-SUN PROTECTION FACTOR

UN NUOVO INDICE DI PROTEZIONE UV

Essilor, leader mondiale nel settore oftalmico, annuncia oggi il lancio di Crizal UV, una lente chiara che garantisce il più avanzato livello di protezione dai danni causati dalle radiazioni ultraviolette. Questa lente esclusiva impedisce ai raggi UV di raggiungere gli occhi sia attraverso la parte frontale della lente che, per riflesso, sulla superficie interna, pur garantendo una ineguagliabile chiarezza di visione. Essilor, inoltre, presenta il nuovo fattore E-SPF (Eye-Sun Protection Factor) per le lenti, per promuovere la consapevolezza dell’importanza della protezione UV globale per gli occhi.

E-SPF EssilorE-SPF Essilor, la luce UV: una minaccia importante per la vista

I raggi UV hanno un impatto diretto e irreversibile sulla salute degli occhi: è stato dimostrato che le radiazioni ultraviolette accelerano l’invecchiamento degli occhi e possono essere causa dell’insorgere di tumori della pelle e cataratta. Si stima che ogni anno circa 15 milioni di persone in tutto il mondo diventano cieche a causa della cataratta, e il 20% dei casi può essere causato o aggravato dall’esposizione ai raggi UV. Oltre il 5-10% dei tumori della pelle, anch’essi correlati ai danni causati dai raggi UV, si manifestano nella zona intorno agli occhi.

I raggi UV costituiscono una minaccia invisibile 365 giorni all’anno, anche nelle giornate nuvolose, dal momento che il 40% dei raggi UV colpisce quando non ci si trova in pieno sole.

 

 

E SPF Essilor - il nuovo fattore contro gli UV

E-SPF ESSILOR

essilor - how uv rays are reflectedLa nuova soluzione di Essilor: un’esclusiva e completa protezione posteriore dai raggi UV

Molte lenti impediscono la trasmissione di buona parte dei raggi UV che colpiscono la superficie esterna della lente. Tuttavia, anche le migliori lenti chiare da vista, fino ad oggi, non hanno garantito una protezione dal pericolo dei raggi UV provenienti dalla superficie interna della lente, e gli UV riflessi possono rappresentare fino al 50% degli UV nocivi.

La novità di Essilor è costituita da un nuovo strato antiriflesso sul lato posteriore della lente, denominato Broad Spectrum Technology, che elimina la riflessione della luce UV negli occhi pur garantendo la massima trasparenza della lente.

Il lancio della nuova lente da vista Crizal UV costituisce un progresso che migliora la vita di persone di tutte le età, con qualunque esigenza di visione, in ogni periodo dell’anno.

espf_8

L’introduzione del fattore E-SPF (Eye-Sun Protection Factor) per promuovere la consapevolezza delle persone.

Un recente sondaggio sui consumi* in Europa ha dimostrato che oltre due terzi delle persone non sono consapevoli che le lenti chiare da vista possono offrire protezione dai raggi UV e oltre il 90% ha riconosciuto l’utilità di un indice di protezione UV per le lenti.

Per promuovere la consapevolezza delle varie soluzioni disponibili per proteggere gli occhi dai raggi UV, Essilor ha sviluppato il sistema di classificazione E-SPF (Eye-Sun Protection Factor), che si ispira ai sistemi utilizzati per classificare l’efficienza delle creme solari dedicate alla cura della pelle.

Questo sistema di valutazione fornisce un indice di laboratorio obiettivo che certifica la protezione UV complessiva di una lente da vista e sarà molto utile alle persone per comprendere il livello di protezione UV fornito dalle loro lenti. I valori variano da 2 a 25 per le lenti chiare e raggiungono 50+ per le lenti colorate e le lenti da sole polarizzanti. Con un E-SPF pari a 25**, le lenti Crizal UV sono le uniche a raggiungere il miglior livello di protezione nella categoria delle lenti chiare superando abbondantemente le altre lenti disponibili sul mercato.

I valori e il protocollo E-SPF sono stati sviluppati e studiati in collaborazione con enti terzi e sono stati approvati dal dott. Karl Citek, Professore di Optometria Pacific University, OD, PhD, FAAO, nonché uno dei primi ricercatori ad aver definito il rischio collegati alla riflessione posteriore delle radiazioni ultraviolette.

Essilor ritiene che questo esclusivo sistema di valutazione, unitamente a Crizal UV, possa contribuire a sensibilizzare il consumatore sull’importanza di preservare il patrimonio visivo e sulla necessità di proteggere gli occhi dai dannosi raggi UV, invisibili ma in grado di produrre danni irreversibili.

* Sondaggio Omnibus dell’IPSOS condotto in 5 Paesi europei (Francia, Regno Unito, Spagna, Italia e Germania), gennaio 2012.

** Per tutti i materiali tranne Orma (materiale organico indice 1,5)

 

 

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi